World

Il collasso della corrente atlantica meridionale appare più vicino

Articolo di: Benedetta Bianco per ANSA.it (vedi qui articolo)Integrazione dati fonte: Wikipedia, l’enciclopedia libera   Il collasso della corrente atlantica meridionale, nota come Amoc, appare sempre più probabile e sempre più vicino: dopo lo studio pubblicato a luglio 2023 che indicava il 2057 come anno più probabile per un’interruzione di questa corrente, ora una nuova ricerca dell’Università di Utrecht, […]

Legambiente San Nicandro, eletti i nuovi organi direttivi.

Cambio al vertice del Circolo Legambiente Iride di San Nicandro G.co. L’Assemblea dei Soci, riunita venerdì 26 Gennaio presso la sede della Pro Loco, ha eletto Angelo Giordano nuovo Presidente e Marialuisa Faro Vicepresidente. Al loro fianco ci sarà Vincenzo Galasso, Segretario, ed il nuovo Consiglio Direttivo formato da Leonardo Russo, Nazario Frascaria, Elisabetta Stega, […]

Classificazione dei climi di Köppen

  Fonte: Wikipedia, l’enciclopedia libera La classificazione dei climi di Köppen è la più usata tra le classificazioni climatiche a scopi geografici. Venne proposta per la prima volta nel 1918 da Wladimir Köppen. Fu poi perfezionata più volte, sino alla sua edizione definitiva del 1936. Il sistema di Köppen è in gran parte empirico; ciò vuol dire che ciascun clima viene definito in […]

Il disastro di Seveso

Da Wikipedia, l’enciclopedia libera.Fonte foto. ANSA.it Il disastro di Seveso è il nome con cui si ricorda l’incidente, avvenuto il 10 luglio 1976 nell’azienda ICMESA di Meda, che causò la fuoriuscita e la dispersione di una nube di diossina TCDD, una sostanza artificiale fra le più tossiche. Il veleno investì una vasta area di terreni dei comuni limitrofi della bassa Brianza, particolarmente quello […]

30 luglio 1627, il terremoto di “Sant’Anna” che sconvolse il Gargano

Il 30 luglio 1627 una gigantesca onda anomala, in seguito a un fortissimo terremoto, si abbatté sul Gargano nel tratto di costa antistante il Lago di Lesina.   Il forte terremoto del 30 luglio 1627, in Puglia, iniziò con alcune piccole scosse di terremoto ravvisate dalla popolazione già nell’ottobre del 1626. Altre scosse di terremoto furono distintamente […]

La grande scossa del 31 maggio 1646 nel Gargano, un caso di terremoto recentemente rivalutato

Si potrebbe pensare che i cataloghi sismici storici, quei registri in cui vengono raccolte e catalogate, sotto forma di stringhe (records) di parametri, le informazioni relative ai terremoti avvenuti nel passato, siano un qualcosa di “congelato” e impacchettato; un oggetto che, una volta compilato e pubblicato, è da considerarsi chiuso, acquisito, in qualche modo definitivo. […]

Torna su