Viabilità Italia: pubblicato il Piano Neve 2023-2024

 

 Comunicato stampa, martedì 5 dicembre 2023

 

Viabilità Italia comunica che sul sito internet www.poliziadistato.it è stato pubblicato il Piano Neve 2023-2024 che contiene quanto necessario a prevenire e fronteggiare le criticità per la circolazione stradale dovute alle condizioni meteorologiche avverse, individuando le misure che gli organi di polizia stradale e gli Enti concessionari e proprietari delle strade ed autostrade attueranno in caso di neve o ghiaccio.
In particolare, sono disponibili:

Con l’occasione si richiama l’attenzione di tutti coloro che si metteranno in viaggio nei prossimi mesi a controllare, prima di partire, lo stato di efficienza del veicolo e degli pneumatici nonché di informarsi preventivamente sugli scenari meteo attesi; durante il viaggio, mantenersi informati sulle condizioni del traffico anche facendo attenzione al contenuto dei Pannelli a Messaggio Variabile (PMV).

 

 

Obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo

Si ricorda che in base alla direttiva del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti n. 1580 del 16 gennaio 2013, dal 15 novembre 2023 al 15 aprile 2024 su strade e autostrade, dove l’Ente gestore lo preveda con specifica ordinanza, è in vigore l’obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo (allegata scheda illustrativa).


Come informarsi sulle condizioni del traffico

Notizie sempre aggiornate sul traffico sono disponibili tramite i canali del C.C.I.S.S. (numero gratuito 1518, siti web www.cciss.it e mobile.cciss.it), le trasmissioni di Rai-Isoradio, i notiziari di Onda Verde sulle tre reti Radio-Rai e sul Televideo R.A.I., nonché tramite i Pannelli a Messaggio Variabile presenti lungo gli itinerari autostradali.

Per informarsi sullo stato del traffico sulla rete stradale di competenza Anas è possibile, inoltre, utilizzare l’applicazione “VAI” o telefonare al numero unico 800.841.148.

Informazioni in tempo reale sulla rete autostradale in concessione, sulle condizioni di viabilità e del traffico lungo le varie tratte e altre notizie utili per il viaggio, sono disponibili su www.aiscat.it e sui diversi canali attivati dalle singole Società concessionarie (siti internet, numeri dedicati, app, ecc.).


SCHEDA ILLUSTRATIVA: OBBLIGO DI DOTAZIONI INVERNALI

Come ogni anno, dal 15 novembre torna l’obbligo per tutti i veicoli a motore, esclusi i ciclomotori e i motocicli, di montare gli pneumatici invernali o di tenere a bordo, mezzi antisdrucciolevoli.

L’obbligo vige su tutte le strade urbane, extraurbane e le tratte autostradali individuate dai rispettivi enti proprietari ed è pubblicizzato attraverso apposita segnaletica.

La Polizia di Stato ricorda che le gomme invernali, perché siano conformi alla legge, devono riportare sul fianco, la sigla M+S (oppure “MS”, “M/S”, “M-S”, “M&S” acronimi di mud & snow ovvero fango e neve).

La sigla M+S può essere affiancata dal simbolo del fiocco di neve che rappresenta un’ulteriore certificazione, fatta da un ente terzo, che garantisce ulteriormente l’idoneità dello pneumatico nelle prestazioni invernali (la sigla M + S è invece un’autocertificazione del costruttore).

In ogni caso, come previsto dalla normativa vigente, si ricorda che gli pneumatici devono essere installati in una delle misure riportate sul documento di circolazione, della stessa marca e dello stesso tipo sul medesimo asse, avere il battistrada con disegno a rilievo ben visibile su tutta la sua larghezza e circonferenza; con intagli profondi almeno 1,60 mm per gli autoveicoli, i filoveicoli e rimorchi, 1,00 mm per i motoveicoli e 0,50 mm per i ciclomotori laddove per intagli principali si intendono le scanalature larghe che si trovano nella zona centrale del battistrada che copre all’incirca i tre quarti della superficie dello stesso.

Per la sicurezza della circolazione e l’incolumità degli utenti della strada, si raccomanda di montare penumatici invernali omologati nel periodo indicato in quanto, soprattutto in condizioni climatiche particolarmente rigide con manto stradale innevato o ghiacciato, è fondamentale rendere il veicolo più sicuro aumentando la tenuta di strada e la capacità di frenata. 

 

CODICI E SIGLE DEGLI PNEUMATICI

TABELLA DEGLI INDICI DI VELOCITA’

 

Comunicato stampa Viabilità Italia del 05.12.2023

 

Viabilità Italia: pubblicato il Piano Neve 2023-2024
Torna su