Dal 22 al 24 Aprile 2016, si terrà l’esercitazione regionale “Salento 2016”, coordinata dalla Sezione Protezione Civile della Regione Puglia e con la partecipazione dei volontari appartenenti alle squadre dei Coordinamenti Provinciali di Protezione Civile. L’evento si aprirà il 22, alle ore 16:00, con la cerimonia di inaugurazione presso il campo allestito a Muro Leccese (LE). L’esercitazione, di tipo operativo,  vedrà il coinvolgimento di Prefettura di Lecce, Comuni coinvolti nella simulazione (Cutrofiano, Maglie, Diso, Lecce, Torre dell’Orso di Melendugno, Muro Leccese e Gallipoli), Vigili del Fuoco, Corpo Forestale dello Stato, Croce Rossa Italiana, 118, Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico e Aeronautica Militare che metterà a disposizione un elicottero della base di Gioia del Colle.

Sette sono gli scenari di intervento:

  • recupero di un disperso;
  • collegamenti radio istituzionali CCS-COM;
  • ricerca e catalogazione su mappa dei reperti ritrovati dopo un incidente aereo;
  • assistenza ed evacuazione scuola e successiva ricerca dispersi;
  • spiaggiamento di idrocarburi sulla costa a seguito di sversamento in mare;
  • ripristino viabilità dopo nubifragio;
  • sbarco di profughi.

Il contesto esercitativo è stato strutturato in modo da testare la tempestiva operatività delle strutture coinvolte nel sistema di protezione civile in contesti di emergenza differenti. L’ultima giornata sarà dedicata allo smontaggio di tende e campo, bonifica dell’area e alla cerimonia di chiusura, che si terrà presso il Santuario di Montevergine, nel comune di Palmariggi, alla presenza delle autorità e dei Sindaci dei comuni coinvolti nelle esercitazioni.

 

Fonte: www.protezionecivile.puglia.it
Foto: Protezione Civile Marittima – Diso (LE)